Nino Di Matteo eletto al Csm senza essere mai iscritto a una corrente. Chi è il pm della Trattativa che Totò Riina voleva uccidere – Il Fatto Quotidiano

Totò Riina voleva fargli fare la fine del “primo tonno, il tonno buono“. Voleva fare “un’esecuzione come eravamo a quel tempo a Palermo con i militari”: chiaro riferimento al periodo delle stragi di Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Dava fastidio al capo dei capi il lavoro di Nino Di Matteo, all’epoca sostituto procuratore di Palermo […]

Sorgente: Nino Di Matteo eletto al Csm senza essere mai iscritto a una corrente. Chi è il pm della Trattativa che Totò Riina voleva uccidere – Il Fatto Quotidiano

Hits: 42

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*