Stefano Cucchi, due carabinieri imputati per il depistaggio chiedono di costituirsi parte civile: “Pure noi vittime, subìto ordini dei colleghi” – Il Fatto Quotidiano

I carabinieri Massimiliano Colombo Labriola e Francesco Di Sano, imputati nel processo sui presunti depistaggi che sarebbero seguiti alla morte di Stefano Cucchi, hanno chiesto di costituirsi parte civile contro i colleghi Luciano Soligo e Francesco Cavallo. Secondo i legali, infatti, i due militari dell’Arma avrebbero eseguito un ordine arrivato dai superiori: “L’ordine fu dato […]

Sorgente: Stefano Cucchi, due carabinieri imputati per il depistaggio chiedono di costituirsi parte civile: “Pure noi vittime, subìto ordini dei colleghi” – Il Fatto Quotidiano

Hits: 15

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*