Depistaggio via D’Amelio, Nino Di Matteo: “Non fu solo strage di mafia. L’agenda rossa di Borsellino non è sparita per mano dei boss. Ci siamo scontrati con reticenze istituzionali bestiali” – Il Fatto Quotidiano

“Non credo sia stata solo Cosa nostra”. Lo aveva già detto Nino Di Matteo, ex pm del pool che che indagò sulla strage di via D’Amelio, di non ritenere la mafia l’unica protagonista del massacro in cui morirono Paolo Borsellino e i cinque agenti della scorta Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie […]

Sorgente: Depistaggio via D’Amelio, Nino Di Matteo: “Non fu solo strage di mafia. L’agenda rossa di Borsellino non è sparita per mano dei boss. Ci siamo scontrati con reticenze istituzionali bestiali” – Il Fatto Quotidiano


Widget not in any sidebars

Hits: 211

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*