Fontana, indagini sui soldi all’estero: fu multato dall’Anac per non aver dichiarato il patrimonio

Nel lungo intervento davanti al Consiglio regionale con cui si è difeso dalle accuse sul caso camici, la vicenda che lo vede indagato insieme al cognato, il governatore lombardo Attilio Fontana non ha affrontato l’altra grande questione che i pubblici ministeri milanesi stanno approfondendo: quella dei soldi all’estero su conti in Svizzera alle Bahamas. Mentre proseguono gli accertamenti, il Corriere della Sera pubblica un nuovo dettaglio: nel 2017, quando era primo cittadino di Varese, Fontana avrebbe omesso di pubblicare il suo stato patrimoniale sul sito del Comune, come prevedono le normative. Se lo avesse fatto, sarebbero emersi i 5,3 milioni sottoposti a scudo fiscale nel 2015. Per questo l’Anac, l’Autorità nazionale anticorruzione, lo aveva multato.

Sorgente: Fontana, indagini sui soldi all’estero: fu multato dall’Anac per non aver dichiarato il patrimonio

Fanpage

Hits: 231

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*