Salvini rischia il naufragio pure sulla Open Arms: oggi il verdetto del Senato. Renzi scioglie le riserve: sì al processo

Qualcuno salvi il soldato Matteo. Ci risiamo. In Senato oggi si vota sulla richiesta a procedere nei confronti di Matteo Salvini per la vicenda Open Arms. Un caso non senza precedenti. Basti ricordare l’episodio della nave Diciotti: lo stop di uno sbarco di migranti in Sicilia di luglio 2018. I senatori dell’allora maggioranza gialloverde votarono compattamente contro l’autorizzazione a procedere nei confronti del leghista. E il caso Gregoretti, 131 migranti bloccati al largo di Augusta. L’esito, però, fu diverso: in Aula, l’attuale maggioranza giallorossa spedì il Capitano a processo – prima udienza ad ottobre dinanzi ai giudici di Catania – con 152 voti a favore. Uno pari, palla al centro quindi. Questa volta, per sfuggire ad un nuovo giudizio, all’ex ministro degli Interni servirebbero 160 senatori disposti a salvarlo. Numeri che, però, Salvini rischia di non avere. Sulla carta, i voti sicuri sono i 63 della Lega, i 17 di FdI e i 56 di Fi. In totale 136, non sufficienti, appunto, per evitare il processo. A favore dell’autorizzazione, invece, pendono i 35 voti del Pd, i 95 dei 5S e i 5 di Leu. In totale 135.

Leggi tutto -> https://www.lanotiziagiornale.it/salvini-rischia-il-naufragio-pure-sulla-open-arms-oggi-il-verdetto-del-senato-renzi-scioglie-le-riserve-si-al-processo/

Hits: 244

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*