Fontana due giorni dopo Codogno: “19 città focolaio”. Audio inedito con elenco dei comuni mai chiusi

La sera del 23 febbraio in una riunione con il governatore lombardo Attilio Fontana, il prefetto di Lodi e i vertici della Protezione civile viene deciso di allargare la zona rossa di Codogno ad altri 9 comuni tra Lodigiano e Cremonese. Nell’audio del vertice, che Fanpage.it pubblica in esclusiva, si comprende come tutto fosse pronto, dal dispiegamento dell’esercito ai check point. Mancava solo il via libera formale della giunta regionale. Che non è mai arrivato. ‘Così la zona non è stata protetta, nonostante l’incidenza di positivi al covid più alta della regione’, denuncia il consigliere regionale cremasco Marco Degli Angeli.

Sorgente: Fontana due giorni dopo Codogno: “19 città focolaio”. Audio inedito con elenco dei comuni mai chiusi

Fanpage

Hits: 615

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*