E’ caccia ai furbetti del Bonus. Diversi deputati nel mirino. Ma gli aiuti per il Covid sono finiti anche nelle tasche di oltre duemila amministratori locali. L’Inps non farà i nomi: “C’è la privacy”

E’ caccia aperta ai cinque deputati che hanno chiesto all’Inps il Bonus da 600 euro previsto dal decreto Cura Italia per i liberi professionisti danneggiati all’epidemia, poi diventati 1000 con il decreto Rilancio, nonostante lo stipendio da oltre 12mila euro al mese percepito in quanto onorevoli in carica. A segnalarli è stata la direzione centrale Antifrode, anticorruzione e trasparenza dell’Inps.

Leggi tutto -> :https://www.lanotiziagiornale.it/e-caccia-ai-furbetti-del-bonus-diversi-deputati-nel-mirino-ma-gli-aiuti-per-il-covid-sono-finiti-anche-nelle-tasche-di-oltre-duemila-amministratori/

Hits: 20

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*