Andrea Scanzi

Questo video ridefinisce i confini del disagio totale. Siamo a livelli che neanche alla Sagra della Nutria di Poggio Fava. Musica straziante, clima da villaggio turistico post-atomico, volume a palla per coprire le contestazioni.

Che mestizia terrificante.

Sorgente: Andrea Scanzi

Hits: 33

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*