Tredici gli impresentabili alle regionali. Nove sono candidati in Campania con De Luca e Caldoro, tre in Puglia e uno in Valle D’Aosta. Tra loro anche indagati per mafia | LA NOTIZIA

Sono in tutto 13 i candidati cosiddetti impresentabili alle prossime elezioni regionali del 20 e 21 settembre, secondo il codice di […]

Sorgente: Tredici gli impresentabili alle regionali. Nove sono candidati in Campania con De Luca e Caldoro, tre in Puglia e uno in Valle D’Aosta. Tra loro anche indagati per mafia | LA NOTIZIA

La Notizia

Rischio alto, misure inevitabili. Conte rivendica la stretta. La curva del Covid non rallenta. Siamo a 25mila contagi al giorno. La Lombardia fuori controllo: solo ieri 7.558 nuovi casi

Frenata delle banche sui prestiti. Anche perché cala la richiesta. Invito alla cautela dal presidente della Vigilanza Bce. Mai vista tanta liquidità monetaria nel sistema

Nuovo piano industriale di Acea. Più sostenibilità per creare valore. L’utility aumenta ancora gli investimenti ambientali. E malgrado il Covid punta a dividendi in crescita

Il Covid rischia di trasformarsi in una gallina dalle uova d’oro per le ecomafie. L’allarme in un dossier della Commissione parlamentare sul ciclo dei rifiuti

L’ultima bordata di Di Battista. Ora vuole rinviare gli Stati Generali. Altro affondo del pasionario contro i vertici M5S. Ma Crimi tira dritto: resta la data del 14-15 novembre

Calenda sbugiardato dai Cinque Stelle. Attacchi a vanvera dell’aspirante sindaco alla Raggi. E neppure i vecchi compagni del Pd se lo filano più

Coronavirus, il bollettino di oggi: quasi 25mila i nuovi casi e 205 morti. In aumento i ricoveri. Il numero maggiore di contagi in Lombardia, Piemonte e Campania

La curva epidemiologica rischia di sfuggire di mano. Conte: “Abbiamo adottato misure severe ma necessarie per contenere i contagi”

Meloni contro la violenza senza se e… con un ma. Giorgia fa la furba e usa i facinorosi delle piazze per attaccare il Governo

Roma cantiere aperto grazie ai 5S. Dopo decenni di immobilismo. Parla l’assessore alle Infrastrutture, Meleo: “Quando siamo arrivati la città era in abbandono”

Hits: 153

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*