Ma mi faccia il piacere – Il Fatto Quotidiano

Confessioni preventive/1. “Sindaco? Neanche morto, mi piace fare altre cose. Devo essere chiaro: se utilizzassi il lavoro fatto per il tavolo su Roma per candidarmi a sindaco di Roma sarei un cialtrone e non lo farò” (Carlo Calenda, 19.2.2018). Parole sante.

Confessioni preventive/2. “L’unica droga libera che mi piace (ed è una droga pesante!) ha un principio attivo potentissimo: il teoSALVINOLO…” (Luca Morisi, Twitter, 22.1.2014). Ecco cosa c’era nel flacone.

Auto-retate. “Stiamo preparando un’operazione a tappeto per andare a prendere gli spacciatori di droga città per città, paese per paese. Per chi vende morte e veleno ai nostri figli tolleranza zero” (Matteo Salvini, segretario Lega, aprile 2019). “Mi viene voglia di fare il test antidroga ai parlamentari”; ad un gruppo di contestatori: “La droga a scopo di divertimento è una boiata pazzesca” (Salvini, maggio ‘19). “Da Lapo Elkann dichiarazioni stupefacenti” (Salvini, ottobre ‘19). “(Il caso Cucchi) testimonia che la droga fa sempre e comunque male” (Salvini, novembre ‘19). “Contro la droga non sono garantista, è morte”, “Tolleranza zero per gli spacciatori di morte” (Salvini, gennaio ‘20). “Voglio gli spacciatori in galera con le palle incatenate ai piedi e ai lavori forzati, dal primo all’ultimo!” (Salvini, febbraio ‘20, beccato da @nonleggerlo). Massima solidarietà a Morisi e ai due romeni.

Colpa di Virginia. ”Tutti alle urne col cinghiale in corridoio” (Massimo Giannini, Stampa, 3.10). “Shakira attaccata e derubata dai cinghiali a Barcellona: il video postato su Instagram. I cinghiali uniscono l’Europa. Dopo ormai essere diventati presenza fissa nelle strade di Roma e Torino, eccoli a Barcellona, dove a farne le spese è stata Shakira” (Repubblica, 30.9). Questa Raggi ormai fa danni dappertutto.

Lo sbadato. “Che fine ha fatto l’assegno unico?” (Roberto Formigoni, Libero, 3.10). S’è scordato dove l’ha nascosto.

Il collega. “Lucano, è una condanna abnorme” (Gianni Alemanno, Riformista, 2.10). Sono soddisfazioni.

Barbe vere. “Fanpage. E mo’ pure i giornalisti con le barbe finte” (Tiziana Maiolo, Riformista, 2.10). No, quelli lavoravano per Pio Pompa. Una scrive per il tuo giornale.

L’esperto/1. “Conso favorì la mafia? Balle da manettari” (Luigi Manconi, Riformista, 29.9). Conso cacciò il capo del Dap Niccolò Amato inviso ai boss, poi revocò il 41bis a 334 mafiosi, ma poteva applicarsi di più.

L’esperto/2. “Cosa Nostra l’abbiamo battuta anche usando la ‘trattativa’. Buscetta chiarì a Falcone: dei miei traffici e delitti non parlo. Gli rispondemmo: va bene, parla di tutto il resto. Trattammo, e fu il maxi processo” (Giuseppe Di Lello, ex giudice, manifesto, 30.9). A parte il fatto che la mafia non l’hanno battuta, infatti dopo il maxiprocesso iniziarono le stragi, che c’entra l’interrogatorio di un pentito con la trattativa del Ros con i boss latitanti Riina e Provenzano durante le (loro) stragi?

Toga Party. “Il segretario di Md Stefano Musolino invita i colleghi a sintonizzarsi con il moto di ‘ribellione’ dell’opinione pubblica prodotto dalla sensazione ‘di una condanna inflitta non solo agli imputati, ma all’intero modello Riace’” (Stampa, 3.10). Ah: Musolino e i colleghi sarebbero dei magistrati.

Il record. “Io linciato per colpire la Lega. Ma sul Covid avevo capito solo io: sono avanti da sempre” (Attilio Fontana, Lega, presidente Lombardia, Libero, 27.9). Giusto: nessuno ha avuto più morti di lui.

Si loda e s’imbroda.“Oggi il Paese è di nuovo credibile” (Mario Draghi, 29.9). Oste, è buono il vino?

I fratelli Caponi. “Vorrei far vedere a Capone la prima pagina del Fatto quotidiano: ‘La giustizia funziona, panico fra i 2 Matteo’… per Morisi e il padre di Renzi, che sono indagati. Quindi quando ricevi un avviso di garanzia, indagini in corso… Però il Fatto dice che la giustizia funziona. Ma questo lo deciderà a fine indagini se ci sarà un processo, non il Fatto” (Gaia Tortora, Omnibus, La7, 28.9). Per il padre di Renzi non c’è un avviso di garanzia, ma il rinvio a giudizio, cioè la decisione a fine indagini che ci sarà un processo. Noi però siamo affranti perchè due giganti del pensiero come la Tortora e Capone non apprezzano i nostri titoli. E adesso come facciamo?

Forza Merlo. “In perenne attesa di una radicale riforma del sistema giudiziario, in particolare del reclutamento dei magistrati e della loro responsabilità civile e disciplinare, la giustizia penale è la prima emergenza italiana” (Francesco Merlo, Repubblica, 2.10). Meno male che Silvio c’è.

Vasto programma. “Italia Viva fa il tifo per il flop dei 5Stelle” (Messaggero, 3.10). L’importante è partecipare.

Il titolo della settimana/1. “Conte e Calenda, i due fenomeni in piazza. A loro va il primato dei raduni più affollati” (Filippo Ceccarelli, Repubblica, 3.10). Uno di piazze ne ha riempite cento in tre settimane, l’altro una: proprio identici.

Il titolo della settimana/2. “Covid, nelle scuole arrivano i tamponi salivari molecolari: ‘Così funzionano i lecca-lecca’” (Repubblica.it, 30.11). In redazione invece li hanno da ben prima del Covid.

Sorgente: Ma mi faccia il piacere – Il Fatto Quotidiano

Hits: 146

Coronavirus, i dati – 1.612 casi con 122mila tamponi: tasso di positività all’1,3%. Tornano a salire i ricoveri. Altre 37 vittime – Il Fatto Quotidiano


Widget not in any sidebars

Diminuiscono nettamente, come di consueto durante le rilevazioni del weekend, i nuovi positivi in Italia registrati nelle ultime 24 ore. Secondo l’ultimo bollettino diffuso dal ministero della Salute, sono infatti 1.612 i nuovi casi, contro i 2.968 di ieri. Questo, però, a fronte di un numero nettamente inferiore dei tamponi effettuati: sono stati 122.214 i […]

Leggi tutto ► Sorgente: Coronavirus, i dati – 1.612 casi con 122mila tamponi: tasso di positività all’1,3%. Tornano a salire i ricoveri. Altre 37 vittime – Il Fatto Quotidiano

Hits: 13

Elezioni 2021, le prime proiezioni riaprono la partita a Roma: primo Michetti, testa a testa Gualtieri e Raggi. Centrosinistra verso la vittoria al primo turno a Milano, Napoli e Bologna – I risultati in diretta – Il Fatto Quotidiano


Widget not in any sidebars

Milano, Napoli e Bologna verso la vittoria al primo turno del centrosinistra. A Roma ballottaggio tra l’ex ministro dem Roberto Gualtieri e il candidato del centrodestra Enrico Michetti. A Torino sfida tra Lo Russo (Pd) e Damilano (centrodestra). Alla chiusura delle urne, secondo i primi exit poll, ci sono alcune conferme e poche sorprese: il […]

Leggi tutto ► Sorgente: Elezioni 2021, le prime proiezioni riaprono la partita a Roma: primo Michetti, testa a testa Gualtieri e Raggi. Centrosinistra verso la vittoria al primo turno a Milano, Napoli e Bologna – I risultati in diretta – Il Fatto Quotidiano

Hits: 439

Andrea Scanzi dedica L’affondo a Giorgia Meloni: “Perché dopo l’inchiesta di Fanpage non si è dichiarata una volta per tutte antifascista?” – Il Fatto Quotidiano


Widget not in any sidebars

Torna l’appuntamento con L’affondo – la rubrica in modalità video-selfie disponibile su TvLoft tutti i martedì a partire dalle 8 – che, questa settimana, Andrea Scanzi dedica all’inchiesta di Fanpage che ha travolto Fratelli d’Italia, il partito capeggiato da Giorgia Meloni documentando come esponenti di FdI abbiano condotto la campagna elettorale per le elezioni comunali […]

Leggi tutto ► Sorgente: Andrea Scanzi dedica L’affondo a Giorgia Meloni: “Perché dopo l’inchiesta di Fanpage non si è dichiarata una volta per tutte antifascista?” – Il Fatto Quotidiano

Hits: 629

Incendio Ponte di ferro, Lupo (M5S): «Solitamente il primo che parla sa. Da subito la destra ha avuto una verve comunicativa straripante» – Silenzi e Falsità


Widget not in any sidebars

«Solitamente il primo che parla sa. Cosa ha fatto la destra per questa città? No a passi indietro! Ormai assistiamo giorno dopo giorno ad un modus operandi tanto pericoloso quanto offensivo, in primis verso i cittadini. La destra ha imparato a gettare fango su fango senza mai affrontare i problemi in casa propria. Ed oggi […]

Leggi tutto ► Sorgente: Incendio Ponte di ferro, Lupo (M5S): «Solitamente il primo che parla sa. Da subito la destra ha avuto una verve comunicativa straripante» – Silenzi e Falsità

Hits: 710